Resta in contatto

News

Ecco la nuova Serie A: niente cerimoniale prepartita, ingressi separati e…

Saranno diverse le nuove piccole regole in vista della ripresa della Serie A. Dalle docce alle panchine, passando per le fasi che precedono il fischio d’inizio.

La Serie A riprenderà il via tra poche settimane, e lo farà in un modo del tutto nuovo. Tante saranno le novità attorno ad ogni partita: ogni stadio sarà diviso in area tecnica, spalti e compound tv. In questi settori potranno accedere massimo 300 persone con ingressi separati, percorsi prestabiliti e mascherine obbligatorie.

Sarà inoltre eliminato il cerimoniale prepartita: non ci saranno quindi i bambini ad accompagnare i giocatori a centrocampo, né i consueti saluti tra squadre e direzione arbitrale. Due i metri di distanza da osservare in panchina, con le riserve che andranno anche in tribuna. Le docce saranno lontane o addirittura a casa, per limitare al minimo necessario i contatti sociali. I raccattapalle saranno solo maggiorenni, ed osserveranno regolamenti speciali e rinnovati. Infine per tutti gli addetti ai lavori è sconsigliato l’uso dei mezzi pubblici per recarsi allo stadio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News