Resta in contatto

News

UEFA, è il giorno della verità: attesi gli annunci su date e luoghi di Champions ed Europa League

Inizia la giornata che ci dirà, a livello ufficiale, quale sarà il futuro di Champions ed Europa League. In giornata, infatti, si riunirà il comitato esecutivo della UEFA, chiamato a organizzare la ripresa delle due competizioni continentali.

La Champions continua a Lisbona. Le gare di ritorno degli ottavi di finale (comprese Juventus-Lione e Barcellona-Napoli) si giocheranno nelle sedi designate, il 7 e l’8 agosto. Poi toccherà alla Final Eight, tutta in Portogallo, divisa tra gli stadi Da Luz (Benfica) e Alvalade (Sporting CP). Quarti di finale dal 12 al 15 agosto, semifinali il 18 e il 19. Finale il 23. In gara ci sono, oltre alle due italiane di cui sopra e alle loro sfidanti le vincenti di Manchester City-Real Madrid e Bayern Monaco-Chelsea, nonché Atalanta, Atletico Madrid, RB Lipsia e Paris Saint-Germain.

L’Europa League in Germania. Anche qui, le gare di ritorno degli ottavi di finale ancora da disputare si giocheranno nelle sedi originarie. Fanno eccezione le gare delle italiane: Inter-Getafe e Siviglia-Roma non hanno visto disputarsi neanche la gara di andata, ragion per cui la sfida si giocherà in partita secca, già in terra tedesca. Dove poi la competizione andrà avanti, anche in questo caso col formato della Final Eight. Quattro le città designate: Gelsenkirchen (favorita per la finale), Dusseldorf, Colonia e Duisburg. Ultimo atto il 21 agosto, due giorni prima della finale di Champions League.

Le altre decisioni: Istanbul 2021 e non solo. In ordine temporale, la prima data che ci interessa è la finale di Supercoppa europea: oggi la UEFA renderà noto che si giocherà a Budapest, il 24 settembre. Poi, le finali di Champions del futuro: nel 2021 si terrà a Istanbul (che ha “perso”, causa Covid, l’assegnazione per questa stagione), nel 2022 si volerà a San Pietroburgo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News