Resta in contatto

News

QdP – Sticchi: “Sono accanto ai giocatori. Parto con la squadra per Sassuolo: in questi giorni ci diremo tutto”

Il presidente giallorosso parla a Il Quotidiano di Puglia (intervista di Antonio Imperiale) del momento della squadra tra la sconfitta contro la Sampdoria e la trasferta di Sassuolo.

BRUTTA SCONFITTA CONTRO LA SAMPDORIA. «I sentimenti non cambiano. Io sono il presidente, ma anche il primo tifoso. È stata una ferita doppia. Il giorno dopo, però, sono un combattente. Non mi arrendo. In questi anni di momenti duri ne abbiamo passati, anche peggiori di questi».

CI VORREBBE IL LECCE DI FEBBRAIO E I SUCCESSI CONTRO TORINO, NAPOLI E SPAL. «A me piace ripartire proprio da lì. Tre vittorie consecutive in serie A riescono a farle in pochissime. Fa male perdere cinque partite di fila. Ma io così che tutto è ancora possibile a condizione che il Lecce torni quello di quel periodo. Certo, non c’è più tempo di parlare degli infortuni, un problema serio che non può diventare alibi. Piano piano stiamo recuperando, anche se dati i ritmi con i quali si gioca adesso è difficile aspettare chi rientra».

LIVERANI. «L’allenatore è decisamente lucido e dall’esterno si fa fatica a capire il perché di certe scelte e di certe considerazioni. In quanto alla squadra, quello che può sembrare un atteggiamento timido, è legato ad un carico di ansia, di tensione che ci porta a non giocare in modo spregiudicato. La squadra nel primo tempo non forzava non certo per scarso impegno, ma per una situazione ansiosa. Questo è un gruppo decisamente coinvolto».

MOMENTO DI RIFLESSIONE. «È un momento nel quale bisogna parlare poco e fare i fatti, dirsi le cose guardandosi negli occhi nel chiuso dello spogliatoio. Io sono schierato accanto ai giocatori e a tutte le componenti. Parto con la squadra per Sassuolo. In questi giorni ci diremo tutto».

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sassuolo che ha la media di tre gol a partita…con un certo Caputo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io sono tifoso del lecce ma anke tifoso del presidente SSD e mi fido ciecamente di lui…e fidandomi del suo immenso giudizio spero che a fine anno vengano presi provvedimenti sia x quanto riguarda il ds (scarso e sopravvalutato)e sullo staff sanitario dando la sola responsabilità al dott. Palaia eccellenza salentina. Non ci fa paura una retrocessione ma si deve fare un netto e chiaro repulisti…ripartite con certe incompetenze è deleterio. Mi fido del presidente e di tutti i soci …questa è una società che non cambierei mai con nessun’altra ma nel fare calcio non si deve fare i sentimentali… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Presidente mi auguro, spero in un ritorno di Corvino, può fare la nostra è la vostra fortuna, un volpone sul calciomercato lo conosciamo bene qui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La smettessero di fare pisciate colossali alla Lucioni e alla Tachsidis e magari qualche punto lo facciamo. Poi vorrei vedere un tiro in porta dei vari Falco Faris Babacar…magari se tiriamo in porta qualche gol lo facciamo. Per il resto basta con le chiacchiere. Il lockdown lo hanno subito tutte le squadre!

Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic... Meraviglioso...."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News