Resta in contatto

Approfondimenti

Gabriel, due interventi per scrivere una storia…alla ricerca della serenità

Il portiere brasiliano è stato protagonista di una prestazione da film. Prima l’erroraccio sul gol di Caicedo e poi, nel secondo tempo, il rischio seconda frittata e, infine, la trasformazione in Arcangelo Gabriel.

Lecce-Lazio 2-1 è stata una partita epica e piena di svolte. La fotografia di un andamento leggendario è senza dubbio l’immagine copertina di quest’articolo. Gabriel Vasconcelos, portiere del Lecce, ha trasformato la sua prestazione da fallimento a grandissimo successo nei minuti finali. Il riflesso puro su Adekanye, bellissimo e veloce come una freccia, aveva già invertito la rotta nei minuti finali carichi di palpitazioni, ma, infine, il tuffo a smanacciare con le dita il colpo di testa di Cataldi ha regalato letteralmente due punti al Lecce.

Una semplice storia di una prestazione sontuosa? Non proprio. L’azione convulsa che ha portato la mischia in area con il colpo di testa del centrocampista laziale è nata da un alleggerimento di Lucioni per Gabriel che, carico di adrenalina, ha preferito dirottare la sfera in fallo laterale.

Si muove su questo bipolarismo la stagione del 27enne, alla prima esperienza da titolare dopo le parentesi durate poco a Milan e Cagliari. Un ragazzo che, a detta di Liverani, deve cercare la massima serenità per vivere la sua Serie A, pur passata con il pesante fardello delle oggi 71 reti subite.

Non è dai numeri che si giudica un calciatore, soprattutto un portiere, ma degli episodi, delle partite, possono cambiare le storie di una partita e di una stagione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Bar BIGGI
Bar BIGGI
1 mese fa

Finalmente un finale a lieto fine.GABRIEL immenso al 98esimo con una parata salvarisultato,,e pensare che 30 secondi prima la palla era a Mancosu in calcio d angolo,,,roba da LECCE, CHE SIA UN SEGNALE POSITIVO?? 3 VITTORIE ANCORA RAGAZZI,, BRESCIA, PARMA, E GENOA, POTREBBERO BASTARE PER UN GRANDE MIRACOLO,,VEDERE IL NOSTRO PRESIDENTE PIENO DI GIOIA LA COSA PIU BELLA.

Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic... Meraviglioso...."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti