Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

Lotta e gioco, sfortuna ed errori: retrocessione in Serie B esito giusto o il Lecce meritava di più?

Si conclude con la relegazione tra i cadetti solo all’ultima giornata la stagione dei giallorossi che, tra proprie mancanze su più piani ed altrui “fortune”, saluta la A dopo un anno emozionante.

Non è bastato il tentativo di colpo di coda finale, con prestazioni magari non sempre all’altezza ma al contrario costantemente orgogliose ed onorevoli, al Lecce di Fabio Liverani per assicurarsi la permanenza in Serie A. I giallorossi salutano la categoria dopo un campionato fatto di grande speranza, passato per due terzi fuori dalla zona retrocessione ma compromesso da infortuni e qualche gol preso di troppo. Speranze a dire il vero poche ieri, quando il 3-0 del Genoa ha tolto motivazioni alla rocambolesca sfida con il Parma.

Tutto come previsto alla vigilia dell’ultimo turno, dunque, ma non è certo ieri che i giallorossi hanno perso la categoria. Sfortuna ma anche poca furbizia negli scontri diretti, troppe occasioni perse ed un impianto difensivo inadeguato alla categoria hanno fatto la voce grossa ancor più che i pali ed alcun dubbie decisioni arbitrali. In compenso il Lecce non ha davvero mai mollato, facendo molto spesso ben più delle dirette concorrenti (Genoa su tutte) in termini di gioco. Con tanti di imprese memorabili come i pari con le big del nord ed i successi di prestigio con Napoli e Lazio.

Ora tocca a voi, come sempre, raccontarci delle sensazioni che il match vi ha lasciato, esprimendovi sull’argomento.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1 Abbonato
1 mese fa

In serie a ci sono da anni squadre bollite e insipide che devono retrocedere e invece galleggiano fra debiti plusvalenze fantoccio e santi in paradiso..il chievo finalmente è retrocesso 1 anno fa ma il genoa l udinese la sampdoria il torino sono morti che camminano e hanno obiettivamente rotto i coones

pippi
pippi
1 mese fa

si è salvato il genoa, la squadra più scarsa di tutta la serie A….e lo dico per aver guardato parecchie partite ….erano inguardabili in tutti i reparti di gioco….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

secondo me 4-5 punti in più sì

Gianluca Lupo
Gianluca Lupo
1 mese fa

Dopo 38 giornate la classifica è sempre giusta, abbiamo avuto episodi sfortunati e torti, ma anche episodi favorevoli e fortunati. Alla fine tutto si compensa.

La vera fortuna è avere una grande società.
Impareremo dagli errori e torneremo, più pronti ❤️💛

A mio modesto avviso è mancata una figura di esperienza, che potesse anche consigliare Mister Liverani nei momenti cruciali.
Forza Lecce, non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta!

Antonio 96
Antonio 96
1 mese fa

Torneremoooo forza leccee sempreee

Maurizio
Maurizio
1 mese fa

Ingiusta, doveva scendere il Genoa

Jonny
Jonny
1 mese fa

Siamo stati inesperti e sfortunati

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Vero uomo d'altri tempi. Non gli allenatori mercenari di adesso"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un fuoriclasse"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Bacheca del Tifoso