Resta in contatto

News

Brescia, quel guizzo con il Lecce e poco altro. Lopez a rischio: Cellino ha pronto il sostituto

Per i lombardi, che hanno vinto con i salentini ed a Cosenza prima di un periodo-no, sarebbe già il secondo cambio di guida tecnica.

Viste le abitudini di Massimo Cellino non era impossibile da prevedere, ma forse in pochi avrebbero scommesso che dopo appena due mesi di campionato il Brescia avrebbe registrato già due allenatori saltati. Ed è quanto trapela dall’ambiente biancazzurro dopo una sconfitta, quella di Reggio Calabria, che rischia di costare caro a Diego Lopez.

Il quattordicesimo posto in classifica ed un periodo decisamente negativo, con un punto ottenuto in casa allo scadere prima di due deludenti ko, non sta andando giù al vulcanico patron, pronto a cambiare ancora. Secondo indiscrezioni Davide Dionigi sarebbe infatti vicinissimo alla firma con le Rondinelle, anche se la dirigenza lombarda sembrerebbe intenzionata a dare un’altra opportunità all’uruguagio vista l’imminenza del prossimo impegno.

Domani sarà infatti recupero con in programma il derby a Cremona. Una sfida che i biancazzurri non possono proprio sbagliare, perché costerebbe loro la caduta in zona playout. E, a quel punto pressoché certamente, la panchina a Diego Lopez, per il quale i tempi dell’altisonante 3-0 all’esordio con il Lecce sembrano lontanissimi.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News