Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Marco Baroni si presenta alla guida della Reggina: “Dovremo rialzarci”

Prima conferenza per il neo allenatore amaranto, ex difensore anche del Lecce, che ha preso il posto di Mimmo Toscano sulla panchina amaranto

Marco Baroni, neo allenatore della Reggina, è stato presentato alla stampa dopo aver apposto la firma sul contratto che lo legherà al club sino al giugno 2021. Ecco le parole riportate dai colleghi di TifoReggina.

Sono molto contento di iniziare questa avventura, sono motivatissimo, ho conosciuto da poche ore i dirigenti e sono molto carico di cimentarmi in questa avventura. C’è da lavorare, la classifica non sorride, ma analizzando il gruppo sono consapevole che si può invertire la rotta e a far spenti risalire, ma soprattutto con tanto lavoro“.

Sulle motivazioni: “Mi ha convinto la determinazione del presidente da quando è arrivato a Reggio. Il tifo della piazza non lascia indifferenti, ho accettato ben volentieri il progetto“.

Sullo staff tecnico: “Avrò con me il secondo Del Rosso e il preparatore Petruolo“.

Sulla rosa: “Non vedo l’ora di incontrare la squadra, l’allenatore ha bisogno di un contratto diretto. Conosco certamente bene le caratteristiche dei calciatori, dobbiamo valutare il cambio del sistema di gioco. Ho massimo rispetto per mister Toscano, ma il mondo del calcio va così. C’è da fare delle correzioni, qualcosa non sta funzionando e non vedo l’ora di essere in campo alle ore 15, sarà il campo a suggerirmi delle scelte“.

Continua Baroni: “Non cerco alibi, il tempo non c’è. Dobbiamo essere bravi, noi dello staff e la società, a rialzare la squadra che oggi è in difficoltà. Obiettivi ad inizio stagione? L’entusiasmo ci sta, è giusto averlo alimentato. Io sono uomo pratico, guardo la classifica e prendo contezza, ma c’è da lavorare con la fiducia che dobbiamo ritrovare. Servirà il tempo anche per sgravare l’ambiente da questa pesantezza riguardante l’obiettivo”.

Sulla trattativa: “Ci siamo sentiti ieri, non c’è voluto molto per trovare un accordo, abbiamo trattato per dieci minuti. Il mercato? Chiaramente ci sarà il tempo per valutare e la possibilità di migliorare, anche in funzione del sistema del gioco“.

“APPRODA SU TIFOREGGINA PER VEDERE COME SI STA PREPARANDO IL NUOVO CORSO AMARANTO”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Che voto merita il mercato invernale del Lecce?

Ultimo commento: "Secondo me non toccando Coda,Yulmand,Strefezza e Lucioni punti fermi per l'intelaiatura va bene."

SONDAGGIO – Qual è la più bella maglia della storia del Lecce?

Ultimo commento: "Mettiamo a vostra disposizione un prestito da 1000 euro a 9,000000 euro a condizioni molto semplici. Mail:[email protected]"

Sondaggio sul mercato invernale: plebiscito dei tifosi, Corvino-Trinchera promossi a pieni voti

Ultimo commento: "Mettiamo a vostra disposizione un prestito da 1000 euro a 9,000000 euro a condizioni molto semplici. Mail:[email protected]"
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario