Resta in contatto

Rubriche

MI RITORNI IN MENTE – Il gol di Mancosu per lo scatto-B in casa della Reggina (VIDEO)

Nella nostra rubrica nostalgica ricordiamo l’ultimo precedente tra Reggina e Lecce giocato in Calabria. Furono tre punti di platino conquistati lontano dal Via del Mare prima dello sprint finale per il salto in cadetteria.

Una vittoria in una partita brutta, difficile, ispida per scacciare la paura e mettere benzina dopo un periodo negativo che rischiò di vanificare un sogno. Reggina-Lecce evoca nella memoria di molti tifosi del Lecce una fotografia. Mancosu, Arrigoni, Lepore e gli altri distesi a terra, stremati, sul prato non in condizioni ottimali dello stadio Granillo dopo un successo che interruppe una serie senza vittorie di tre gare. Era l’8 aprile del 2018 e il Lecce veniva dal pareggio in casa col Siracusa, che a sua volta seguì alla sconfitta di Caserta e al 2-2 subito in rimonta con l’Andria. Le gambe giravano poco e per serrare le fila gli uomini di Liverani si allenarono nel ritiro del Mancini Park Hotel di Roma. La decisione fu concretizzata proprio per preparare con la massima tranquillità l’importantissimo appuntamento in casa della Reggina. Dopo il successo, deciso da un Mancosu ancora ignaro della veloce scalata verso l’Università del calcio, il Lecce conquistò i sei punti fondamentali per chiudere il discorso vincendo contro Racing Fondi e Paganese e beneficiando del capitombolo interno del Catania contro il Trapani.

LA PARTITA. Mancosu ruppe l’equlibrio al minuto 11 beneficiando di un cross mal spazzato da Gatti. Destro in rete ed esultanza rabbiosa, vogliosa di scacciare tutte le paure. Di Piazza fallì il raddoppio mentre la Reggina protestò due volte per altrettanti rigori non concessi. La gara, nervosissima e piena di contrasti proibiti, andò avanti fino al pari sfiorato dalla Reggina a fine primo tempo. Punizione al centro per Bianchimano, colpo di testa che innesca una traiettoria arcuata, Perucchini abbozza un’uscita, si ferma a metà strada ed è graziato dalla sfera che lambisce il palo. Il portiere lombardò salvò il Lecce ancora su Bianchimano al 32′ della ripresa. Lancio a tagliare tutto il campo, Bianchimano parte in progressione seminando Cosenza e, una volta guadagnata l’area, si fa murare dalla portentosa uscita dell’estremo difensore giallorosso. Le paure aumentarono nel finale con due altre occasioni sprecate dalla Reggina. La prima nacque da uno spiovente in area scagliato da Gatti, Sciamanna spizzica di testa, palla facile che Legittimo fa incredibilmente sfilare, Ciancio perde la marcatura di Condemi, che tocca in modo sporco e non realizza il gol del pareggio soltanto a causa del recupero sulla linea di Legittimo. A 2′ dal novantesimo l’ultima palpitazione. Tiro al volo di Sciamanna, altra grande parata di Perucchini con la mano di richiamo e ribattuta di Sparacello che si spegne sull’esterno della rete.

Il tabellino

Reggina-Lecce 0-1

Reggina: Cucchetti; Ferrari, Gatti, Laezza; Armeno, Giuffreda (72’Marino), Mezavilla (72’Provenzano), Hadziosmanovic (80’Condemi), Tulissi (63’Sparacello); La Camera;  Bianchimano (80’Sciamanna). All. Maurizi

Lecce: Perucchini; Lepore, Cosenza, Marino, Ciancio; Armellino, Arrigoni, Mancosu; Costa Ferreira (52’Legittimo); Saraniti (52’Caturano), Di Piazza (52’Dubickas). All. Liverani

Reti: 11’Mancosu

Ammoniti Mezavilla, Hadziosmanovic  (R), Lepore, Di Piazza, Caturano (L)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Luca vedi che mazzone era un allenatore non giocatore.....ahahahah"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Con la maglia giallo-rossa fece impazzire un certo Cabrini (LECCE 2 JUVE 0 con gol suo) Kekko ha i colori giallo-rossi nel cuore è e sarà per sempre..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Grandissimo"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche