Resta in contatto

News

MI RITORNI IN MENTE – Abbruscato bis e il battito d’ali del Pajarito in un netto tris al Chievo

Nella nostra rubrica nostalgica, ricordiamo Lecce-Chievo 3-0 della Serie B 2007/2008. I giallorossi di Papadopulo batterono i clivensi, che, a differenza del Lecce, raggiunsero però la promozione diretta in A insieme al Bologna.

Per mezz’ora il Chievo fu padrone del campo, ma Iachini non beneficiò di precisione da parte dei suoi attaccanti. Il Lecce, dal canto suo, si difese bene, sfruttando al meglio la vena realizzativa di Elvis Abbruscato. Lui gelò gli ospiti con il tap-in su cross di Tiribocchi respinto da Squizzi. A inizio ripresa, poi, su lancio di Ariatti, lo splendido diagonale che di fatto chiuse la storia della gara. Il Chievo, con in campo altre punte, stravolse il proprio ordine tattico ma senza mettere in difficoltà i padroni di casa. Ciaramitaro, Pellissier e Mantovani ebbero delle occasioni per ridurre il distacco, ma senza capitalizzare. Diamoutene e Cottafava, poi, fecero buona guardia su due tiri degli avanti veneti. Valdes, a fine gara, triplicò il distacco con un calcio di rigore trasformato a seguito di un fallo di Ciaramitaro sullo stesso cileno.

Il tabellino

29/09/2007 – Lecce, stadio Via del Mare – 7° giornata del Campionato di Serie B 2007/2008

Lecce-Chievo 3-0

Lecce: Rosati; Cottafava, Diamoutene, Schiavi (36’Esposito), Mihoubi (79’Fabiano); Munari, Vives, Zanchetta, Ariatti; Tiribocchi (55’Valdes), Abbruscato. All. Papadopulo

Chievo; Squizzi, Malagò, Cesar, Mantovani, Chiecchi; Ciaramitaro (58’Gasparetto), Giunti, Marcolini, Luciano (87’Rosi); Pellissier, Obinna (70’Greco). All. Iachini

Marcatori 26′, 46’rig. Abbruscato, 93’Valdes

Ammoniti Cottafava, Zanchetta, Ariatti, Schiavi (L), Giunti, Marcolini, Pellissier (C)

Arbitro: Saccani di Mantova

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News