Resta in contatto

News

Una rete spettacolare di Pellé non basta al Parma, ducali sconfitti

Nell’anticipo della ventottesima giornata di Serie A, il Genoa ha battuto in trasferta gli emiliani. La partita si era però messa bene per i padroni di casa, in vantaggio con un gol pazzesco di Graziano Pellè. La gran giocata però è stata seguita dalla doppietta di Scamacca.

Graziano Pellè torna al gol nella massima serie e lo fa nel modo più bello. Nove anni e tre mesi dopo l’unica segnatura in A, siglata proprio al “suo” Lecce, l’attaccante monteronese timbra il cartellino con una spettacolare rovesciata su sponda aerea di Kucka. Pellè ha stoppato con il petto e, con una rovesciata eseguita perfettamente, ha battuto Perin.

Cade così la singolare statistica che vedeva l’attaccante salentino in gol in Serie A solo contro la squadra che ha visto la sua crescita sportiva prima degli exploit in Olanda e Inghilterra, rendimenti che gli valsero la convocazione e la titolarità nell’Italia allenata da Antonio Conte.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News