Resta in contatto

News

Delvecchio: “Björkengren mi piace molto. 5-6 Primavera pronti al salto in prima squadra”

Il responsabile del settore giovanile del Lecce è stato ospite di Piazza Giallorossa, in onda ieri sera su Tele Rama. Ecco le dichiarazioni riprese da TrNews.

GUARDARE AVANTI.La sconfitta con la Spal può essere deleteria solo se si continua a pensarci troppo su. Loro avevano sicuramente la mente più sgombra della nostra. Non siamo stati brillantissimi. Ma mancano ancora cinque gare e da qui alla fine molto incideranno i singoli episodi. I ragazzi hanno già riflettuto sugli errori commessi e sono già proiettati alla gara di Vicenza dove dovremmo fare una grande partita. Il lavoro di quest’anno, ad ogni modo, resta incredibile, al netto di quello che sarà il risultato finale. Questa è una squadra che ha fatto grandi cose: sei successi di fila, undici risultati utili consecutivi e da qui alla fine saranno i dettagli a determinare il risultato finale.

LECCE SCANDINAVO. “A me piace molto Björkengren perché è sempre sul pezzo, sempre concentrato e nel vivo della partita. Interpreta molto bene entrambe le fasi ed è in assoluto tra i profili più interessanti di questo Lecce. Così come Hjulmand che ha margini di miglioramento notevoli. Anche Listkowski è un elemento importate. Abbiamo un centrocampo assortito sotto tutti i punti di vista: nel gruppo ci sono giocatori di assoluta esperienza ai quali si sono affiancati molti giorni dalle grandi qualità. E penso che tutti loro avranno un futuro importante“.

PRIMAVERA OK. “Si sta facendo un buon lavoro e la cosa più importante è che siamo tra le squadre più giovani d’Italia. Giochiamo con 4-5 elementi sotto l’età media e fino ad ora è stato fatto un percorso interessante. I ragazzi giocano con grande senso di attaccamento alla maglia: contro il Pisa non abbiamo giocato benissimo, ma la loro voglia è encomiabile. Ora non dobbiamo accontentarci e dobbiamo essere bravi in queste ultime sei partite a fare quanti più punti possibili. Abbiamo potenzialmente 5-6 elementi che potrebbero presto affacciarsi alla prima squadra. Il progetto sta andando avanti grazie agli sforzi della società, del Presidente e del Direttore Corvino. Quest’anno c’è stato un investimento importante sul settore giovanile e i risultati stanno arrivando”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News