Resta in contatto

News

Reggina, Baroni: “Andremo a Lecce per fare una gara importante” ”

Marco Baroni, tecnico della Reggina, ha commentato il pareggio al Granillo contro l’Ascoli.

OBIETTIVO RAGGIUNTO.Il presidente mi ha ringraziato per aver raggiunto l’obiettivo che mi aveva chiesto. Giro i complimenti alla squadra, oggi abbiamo dato tutto quello che avevamo, non avevamo margine d’errore. Abbiamo commesso degli sbagli, ma capita quando vieni da una rincorsa così lunga e intensa, con gare ravvicinate. Ho apprezzato le parole del presidente, che aveva paura di retrocedere quando sono arrivato qui. Ora ci andiamo a giocare queste due partite, ma la squadra ha raggiunto un obiettivo importante quando era spalle al muro. Ripeto che la squadra oggi ha dato tutto e di questo i ragazzi devono essere consapevoli. Giocavamo contro una squadra importante, che davanti ha dei calciatori importanti“.

RINNOVO?Ho già dato la mia disponibilità alla società per continuare. La squadra ha trovato una forza mentale importante e proprio per questo sono fiducioso. Dobbiamo ricaricare le pile, giocare quattro gare in otto giorni è un’anomalia. La B non è un Torneo di Viareggio, dove si giocano nove gare in venti giorni. Cercheremo ancora di essere protagonisti e la squadra lo vuole e lo desidera. Avremo qualche defezione, ma andremo a Lecce per fare una gara importante“.

 

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News