Resta in contatto

Calciomercato

Il retroscena: l’Atalanta ha già rifiutato 10 milioni per Okoli, il cartellino non è in discussione

Il centrale ha diverse offerte anche dalla Serie A, ma il Lecce c’è e ci proverà comunque

La situazione, tanto per iniziare: Lecce-Okoli, l’interessamento è concreto. Una chiacchierata con l’Atalanta, prima che con l’entourage del ragazzo. Poi il retroscena: il Lecce vorrebbe patrimonializzare, ma non è un’operazione possibile con un calciatore che sembra già esser salito a un livello “superiore”. L’Atalanta, secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, ha già rifiutato un’offerta alta, di quasi 10 milioni di Euro, da un’altra squadra di Serie A per il suo cartellino.

Difficile pensare, quindi, alla possibilità di avere un diritto di riscatto alla portata del Lecce. Difficile, probabilmente, pensare proprio di avere un diritto di riscatto. Da Bergamo aprono solo a un prestito secco. Al Lecce può bastare? Intanto lui piace in Serie A.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Calciomercato