Resta in contatto

Esclusive

Carlsson (ag. Bjarnason): “Corvino ci ha visto lungo. Brynjar è un lottatore, i tifosi del Lecce lo ameranno”

Anders Carlsson, titolare dell’agenzia NSKY che cura gli interessi del neo difensore del Lecce Brynjar Ingi Bjarnason, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni. L’agente ci ha raccontato qualcosa in più sul suo assistito e sui retroscena della trattativa conclusa con il trasferimento.

Com’è andata l’operazione che ha portato nel Salento il primo islandese della storia giallorossa?

“Non è stata una trattativa complicata, il Lecce si è da subito mostrato voglioso di puntare su Brynjar. Già da tempo il ragazzo era seguito da diverse squadre di caratura anche internazionale, e tra queste c’erano anche i giallorossi. Dopo le tre ottime prestazioni con la maglia dell’Islanda, poi, il mio telefono è esploso per le richieste d’informazioni su di lui. In tanti si sono accorti delle sue abilità, di come bene abbia marcato Lewandowski. A puntarci più di tutti è stato però il Lecce, che c’è stato dall’inizio ed è stata la scelta giusta”.

Che impressioni avete avuto del club giallorosso?

“Corvino ci ha visto davvero lungo nel puntare su Bjarnason, lo abbiamo capito subito. Conosco il suo lavoro, ama puntare sui giovani ed il progetto Lecce è serio, solido e lungimirante. La strada intrapresa dai giallorossi è quella giusta, perché da un lato club e ragazzi crescono insieme e dall’altro si creano risorse importanti per il club. Andando al Lecce si fa tutti un salto in avanti”.

Credi che il calcio italiano possa essere terreno fertile per il tuo assistito?

“Assolutamente sì. Bjarnason ha qualità e caratteristiche, fisiche e tecniche oltre che mentali, per adattarsi al vostro tipo di calcio. E’ ottimo per il suo modo di giocare a calcio”.

Che rapporto pensi possa instaurarsi tra Bjarnason e la piazza leccese?

“Brynjar è un lottatore nato, capace di dominare sui duelli alti e che dà sempre tutto per la maglia. Conosciamo bene Lecce, conosciamo il calore della piazza. Per queste ragioni penso che i tifosi lo ameranno”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Esclusive