Resta in contatto

News

Capienze stadi Serie B, il Lecce perde lo scettro (per ora). La classifica impianto per impianto

Il Via del Mare avrebbe guidato la classifica senza il rimaneggiamento della Tribuna Est annunciato la scorsa settimana, ma mantiene la seconda piazza. Con odore di nuovo sorpasso.

Il campionato 2021/22 potrebbe essere quello del tanto agognato ritorno dei tifosi sugli spalti. Un po’ tutti, a prescindere da latitudine e dal quanto siano appassionati, si sono stancati di assistere a match “fantasma”, in cui il tasso tecnico della disfida sul campo non è contornato dalla componente pubblico, aspetto che toglie inevitabilmente fascino e valore al match. Gli Europei ci hanno fatto rivivere emozioni sopite da tempo, ed ora ogni tifoso che si rispetti vorrebbe tornare a respirare l’aria da spalto, nello stadio della propria città come in trasferta.

Mentre le società e le istituzioni provano a collaborare per trovare una soluzione che vada bene a tutti (ieri il presidente giallorosso Sticchi Damiani ha sottolineato come il calcio non possa avere futuro senza il ritorno degli spettatori), noi ci rinfreschiamo le idee sulla quantità di persone che ogni impianto cadetto potrà andare ad ospitare. A partire dal nostro Via del Mare che, senza la chiusura obbligata di quella piccola parte di Tribuna Est che dovrà subire degli interventi di ammodernamento, avrebbe guardato tutti dall’alto. Ma in vetta ci potrebbe comunque tornare, vista la difficile situazione della “capolista” Chievo.

La classifica, dal più capiente al meno capiente, degli stadi della Serie B 2021/22:

Bentegodi, Chievo Verona, 31045

Via del Mare, Lecce 29,533

Granillo, Reggio Calabria 27543

Vigorito, Benevento 25000

Curi, Perugia 23625

Tardini, Parma 22352

Liberati, Ternana 22000

Rigamonti, Brescia 19550

Arena Garibaldi, Pisa 19100

U-Power Stadium, Monza 18568

Piola (Novara, attualmente indicato in luogo del Sinigaglia alle prese con lavori di adeguamento), Como 17875

Scida, Crotone 16547

Stirpe, Frosinone 16227

Mazza, SPAL 16134

Zini, Cremonese 16003

Menti, Vicenza 13173

Del Duca, Ascoli 11326

Tombolato, Cittadella 7623

Moccagatta, Alessandria 5926

Teghil (Lignano Sabbiadoro), Pordenone 5000

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News