Resta in contatto

News

QdP – Mogos e Canotto nel mirino del Lecce

Quotidiano di Puglia: “Sarebbero funzionali al progetto tecnico di Baroni, Corvino guarda in casa Chievo”

Vasile Mogos e Luigi Canotto: due nomi per il Lecce, secondo il Nuovo Quotidiano di Puglia. Pantaleo Corvino avrebbe messo gli occhi in casa Chievo, per due calciatori che potrebbero trovarsi liberi nel caso in cui i clivensi dovessero essere esclusi dal campionato.

Sono due calciatori – secondo quanto scrive il Quotidiano di Puglia – che rientrerebbero nel progetto tecnico di Baroni. Non resta che capire cosa succederà in casa Chievo.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Franco De Luca
Franco De Luca
5 giorni fa

Abbiamo bisogno del canotto per fare sbarcare gli extracomunitari.

U lupu a rroma
U lupu a rroma
4 giorni fa
Reply to  Franco De Luca

È un fratello per alcuni di noi un ti permetta cchiù, oi frà
L’ excomunitario si ttù, ca cat’ i mmè!

U lupu a rroma
U lupu a rroma
4 giorni fa
Reply to  Franco De Luca

Hai bisogno tu del canotto per tornartene in Albania, compà!

Franz
Franz
5 giorni fa

Buoni elementi per la causa…speriamo bene.!!

Ernesto
Ernesto
5 giorni fa

Mmmmmm niente male, canotto andrebbe sistemato un po’ a volte troppo fumoso, dovrebbe imparare a essere più ficcante in direzione della porta, comunque ottimo giocatore,ci ha sempre fatto soffrire quando lo abbiamo incontrato ,mogos quando è in palla molto forte

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "I mercenari non devono aver voce in capitolo.... quelli passano....i miti invece restano immortali"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Grandissimo Kecco anche come allenatore...non ha la fortuna di altri... però è vero anche che in quella circostanza lo ricordo benissimo il..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"
Advertisement

Altro da News