Resta in contatto

News

Lecce, Corvino: “Strefezza un gran colpo. Continua l’opera di patrimonializzazione”

Il direttore generale dell’area tecnica sull’arrivo dell’ex Spal e sul mercato del Lecce

STREFEZZA – “È superfluo presentare Strefezza, è un esterno offensivo che conoscete tutti. Mi limito solo a dire che era un obiettivo nostro che da tempo avevamo in testa di raggiungere, sapendo che non sarebbe stato facile. Sapevamo che era in una posizione federale un po’ particolare. Quando ti viene un’idea, poi però diventa difficile, è normale che chi bussa più forte può avere più possibilità di arrivare. Fare delle cose sotto traccia a volte è la cosa migliore. Era un obiettivo che perseguivamo da tanto tempo, quando poi è entrato nello spogliatoio per salutare, la cosa è venuta fuori, ma nel frattempo avevamo già raggiunto l’accordo e tutte le condizioni”.

PROGETTO – “Siamo al secondo anno. Questo secondo anno ci servirà per alimentare ancora l’opera di patrimonializzazione con la prima squadra e vedete che lo stiamo facendo. Un obiettivo importante l’abbiamo raggiunto col settore giovanile. Sarà difficilissimo mantenere la categoria in Primavera 1. Vogliamo arrivare in A, ma non per tornarcene fugacemente, ma avendo un patrimonio nostro per restarci quanto più a lungo possibile”.

SERIE B – “Questa sarà una Serie B che escluse due o tre squadre dovranno prima lottare per salvarsi, poi chi sarà bravo a curare i particolari andrà avanti e potrà staccare il filo. Sto dicendo questo alla mia squadra. In questa B avere dietro il nome, nel calcio conta poco, conta quello che si ha in testa. Partiremo tutti dallo stesso livello, le condizioni economiche sono tutte pari, conterà il virtuosismo. Il momento è difficile per tutti, tra sponsor, diritti televisivi e spettatori che mancano. Chi più, chi meno, siamo tutti sullo stesso livello”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Carletto uno di noi... Xsempre"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Ai tempi di Lorusso e Pezzella il Lecce partiva sempre con grandi ambizioni, finalmente arrivò Renna che, in un certo qual modo, ha dato il via al..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Esagerato,ha condizionato la partita.Spero perdano domenica e retrocedano"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Sei l'orgoglio di LECCE e del SALENTO intero! Come Calciatore e come Uomo! GRAZIE CHECCO, da SEMPRE UNO di NOI!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."
Advertisement

Altro da News