Resta in contatto

News

Corvino spiega l’addio di Meccariello: “Non era in programma, ma meritava di essere accontentato”

Nel corso della lunga conferenza stampa odierna il dt del Lecce ha parlato anche della situazione relativa ai difensori centrali.

In particolare Pantaleo Corvino è tornato sugli addii di Brynjar Ingi Bjarnason e, soprattutto, di Biagio Meccariello, ceduto alla SPAL per soddisfare una sua richiesta e premiarne la professionalità e la dedizione mostrata in maglia Lecce: “Difficilmente ci facciamo trovare impreparati, ma perché stavolta vogliamo volutamente tornare in campo con tre elementi per quattro ruoli? Perché chi merita va premiato. Inizialmente abbiamo ottimizzato al massimo il trasferimento di Bjarnason, uno che voleva giocare per non perdere la nazionale. Poi è arrivata la richiesta di Meccariello, che voleva trovare spazio in un club dove poteva essere il titolare. Era il quarto marcatore, ma anche un ragazzo da premiare. Ora abbiamo tre titolari e stiamo lavorando per completare il reparto difensivo. Abbiamo un solo compito, quello di allargare la qualità. E’ l’unico principio che ci accompagnerà nella scelta anche del quarto difensore”.

QUI la conferenza completa.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News