Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Calabresi, da partente a jolly per Baroni

Sembrava promesso al Brescia, poi all’improvviso un cambio di rotta e ora è uno dei giocatori fondamentali della rosa giallorossa.

Potrebbe esserci ancora lui, Arturo Calabresi al centro della difesa, al fianco di Lucioni nella difficile trasferta di Como. Non dovrebbe però essere un problema per un giocatore che nell’ultima occasione in cui ha giocato in quella posizione se l’è vista contro l’ex Chelsea Tammy Abraham, contenuto in modo eccellente per tutta la durata per tutta la sfida di Coppa Italia. Una prova di grandissima qualità per un giocatore che nel corso delle trattative invernali sembrava essere inserito nella lista dei partenti, con una proposta sul tavolo da parte del Brescia. Qualcosa però poi non è andato per il verso giusto e allora la sua permanenza a Lecce si è prolungata. In tanti però pensavano che sarebbe rimasto come un separato in casa, invece no! Il difensore romano ha dimostrato carattere e attaccamento alla maglia del Lecce, si vede dall’urlo liberatorio dopo l’autorete contro il Vicenza, si vede nella sua voglia di lottare su ogni pallone. Si vede anche dalla disponibilità data a Marco Baroni a giocare in un ruolo non suo quando serve e allora con tutta probabilità contro il Como giocherà da centrale difensivo ancora una volta e con grinta, qualità e carattere proverà a spingere il Lecce ancora più in alto.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News