Resta in contatto

News

Grosso: “Proveremo a lottare per un obiettivo non richiesto a inizio stagione”

L’allenatore del Frosinone ha parlato della sua squadra ai microfoni di Sportitalia. Queste le dichiarazioni riprese da tuttofrosinone.

Questo è un campionato difficilissimo, in cui ci sono molte squadre attrezzate, ce ne sono tante anche in fondo alla classifica che hanno all’interno delle proprie rose nomi di tutto rispetto. E’ un campionato che, nel momento in cui si abbassa un po’ la guardia ed il livello di concentrazione, sei quasi certo di uscire dal campo ‘con le ossa rotte’. Noi siamo contentissimi di ciò che abbiamo fatto finora perché comunque abbiamo un gruppo con tanti ragazzi giovani e meno giovani. A

“Abbiamo creato un buon mix e siamo stati in grado di disputare delle bellissime partite, anche attraverso delle cadute che poi sono servite per migliorarci. Ed ora in questo finale proveremo a lottare per un obiettivo che non era quello che ci era stato richiesto ad inizio stagione, ma che è quello in cui attualmente ci troviamo. Cercheremo di mettere dentro al campo tutto quello che abbiamo per provare a raggiungerlo e perché no, scalare anche qualche posizione in classifica. Dovremo essere bravi ad affrontare le gare volta per volta e a mettere dentro tutte quelle che sono le nostre caratteristiche perché se si inizia a pensare a lunga gittata poi si perdono energie per la partita che si dovrà affrontare. A noi adesso le energie serviranno, perché il prossimo scontro, (quello di Sabato prossimo contro il Lecce), sarà un match sicuramente molto molto complicato

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News