Resta in contatto

Rubriche

Penna in Trasferta – Monforte: “Il Frosinone se la giocherà a viso aperto. E il Lecce ha tutto per la A”

Il collega Roberto Monforte ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa gialloazzurra nella nostra rubrica dedicata al punto di vista avversario.

Che partita ti aspetti al Via del Mare?

“Rifacendomi alle parole di Stirpe e Grosso, il Frosinone ha conquistato la salvezza matematica quindi può giocarsi questo finale di stagione con leggerezza. Quindi mi attendo una gara giocata a viso aperto da parte dei laziali, che troveranno però di fronte una formazione attrezzata e motivatissima ad ottenere il massimo per continuare a lottare nei primi posti”.

Come giudichi ad oggi i campionati di Frosinone e Lecce? Pensi raggiungeranno i rispettivi obiettivi?

“Il Lecce è stato praticamente sempre protagonista nel corso della stagione e lo sarà ancora. Gioca per la promozione diretta ed i fatti dicono che ce la può fare, che ha tutto per la A. Certo, ha perso un punto qua e là, ma così è stato praticamente per tutte. Il Frosinone, ad esempio, ha spesso buttato via punti importanti. Credo comunque che alla fine il campo equilibrerà il tutto con i verdetti. I ciociari ora sono in corsa per i playoff e dovrebbero farcela”

Come dovrebbero scendere in campo i ciociari contro i giallorossi?

“Il Frosinone arriva a questa gara con tante assenze pesanti. Mancherà Charpentier che ha subito un serio infortunio, non stanno bene nemmeno Zampano e Garritano che dovrebbero andare a Lecce ma non giocare dall’inizio. Il modulo sarà il 4-3-3 con Minelli in porta, sulle fasce difensive Brighenti e Cotali ed al centro Gatti con Barisic in luogo dello squalificato Szyminski. In mediana Rohden, Ricci e Lulic e davanti, infine, il trio Zerbin, Ciano e uno tra Canotto e Cicerelli”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Rubriche