Resta in contatto

News

Palermo festeggia, i rosanero tornano in B

Nella serata di ieri, il Palermo di Silvio Baldini ha battuto il Padova dell’altro ex Lecce Massimo Oddo nel ritorno della finale playoff.

Grande festa per il Palermo, tornato in B dopo tre stagioni seguite al fallimento del 2018/2019 accompagnato da 35mila tifosi al Barbera. Un gol del capocannoniere Brunori ha piegato la resistenza del Padova, già sconfitto all’andata all’Euganeo. I veneti hanno concluso la partita in nove a seguito delle espulsioni di Ronaldo e Pelagatti. Baldini non è l’unico ex Lecce della truppa rosanero, guidata in campo da Francesco De Rose, ex mediano dei giallorossi in C. Panchina, infine, per Mattia Felici, tornato a Palermo in prestito dal Lecce. Delusione invece per Cosimo Chiricò, al secondo anno al Padova concluso con una finale persa ai playoff dopo la sconfitta dello scorso campionato per mano dell’Alessandria.

Palermo-Padova (and. 1-0) 1-0 25′ rig. Brunori

IL TABELLINO:
PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini (46′ Perrotta), Marconi, Giron; De Rose, Dall’Oglio (46′ Odjer); Valente (74′ Fella), Luperini, Floriano (62′ Soleri); Brunori (79′ Silipo). A disp.: Pelagotti, Crivello, Somma, Accardi, Doda, Felici. All. Baldini.

PADOVA (4-3-3): Donnarumma; Germano, Valentini (19′ Gasbarro), Pelagatti, Curcio; Jelenic (63′ Saber), Ronaldo, Dezi (52′ Della Latta); Chiricò, Ceravolo (63′ Terrani), Bifulco (52′ Nicastro). A disp.: Fortin, Vannucchi, Monaco, Settembrini, Cissé, Santini. All. Oddo.

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto (Severino-Niedda).

MARCATORI: 25′ rig. Brunori

NOTE: ammoniti Dall’Oglio, Lancini, Pelagatti, Jelenic. Espulsi: Ronaldo al 56′ per condotta violenta. Pelagatti al 90′ per doppia ammonizione. Spettatori circa 35.000.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News