Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

QdP – Angelo: “Giocare Lecce significa vivere l’entusiasmo di una terra. Per la A servono i talenti”

Angelo Mariano De Almeida, terzino destro arrivato a Lecce alla corte di Zeman ed affermatosi negli anni successi, è stato intervistato dai colleghi del Nuovo Quotidiano di Puglia.

PASSATO PERSONALE. “Ho più amici lì che in Brasile, per far capire quanto bene io sia stato a Lecce. E’ una città dal fascino unico, con la magia del barocco che cattura chi ci arriva e con la gente con la quale riesci a tessere rapporti umani veri, sinceri. Essere un giocatore del Lecce, poi, significa vivere l’entusiasmo di una terra e di una tifoseria che ti spinge a dare il meglio di te stesso. Se si ha la fortuna di vincere due campionati, come è stato per me, si raggiungono gioie ed emozioni che ti accompagnano per tutta la vita”.

PRESENTE GIALLOROSSO. Sticchi Damiani, Corvino e Baroni hanno fatto qualcosa di straordinario, arrivando primi come fece il mio Lecce. Ora che sono andati via i capi storici come Gabriel, Lucioni e Coda, arriveranno i talenti che Corvino riesce a scoprire in giro per il mondo, magari negli angoli più impensati. L’anno dei Mondiali, con l’Italia tristemente a casa, complicherà le cose. Il Lecce si costruirà il suo futuro guardando alle provinciali che ormai, da anni, ce la fanno a restare a galla rappresentando dei modelli vincenti. Serve un gran lavoro per restare a lungo Serie A”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News