Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Quella volta che Falcone parò tutto contro il Lecce

In uno dei due precedenti che hanno visto il neo portiere del Lecce opposto ai giallorossi fu suo personalissimo show.

Da esattamente una settimana Wladimiro Falcone è il nuovo estremo difensore del Lecce, i cui tifosi lo conoscevano già da almeno due anni. Ci riferiamo alla prima delle due volte in cui l’estremo romano arrivato in prestito dalla Samp ha fronteggiato i giallorossi: Cosenza-Lecce del 25 ottobre 2020.

I sostenitori salentini si ricorderanno bene di questa gara perché, nell’occasione, quello di Falcone fu una sorta di one man show. Esclusa la prima occasione del match, quando Coda si involò in solitaria sfruttando poi un rimpallo per sbloccare il punteggio a porta vuota, l’ai tempi estremo rossoblù parò tutto. Iniziando, al 23′, dal rigore respinto con la gamba sinistra proprio all’Hispanico. Poi, nella ripresa, Falcone alzò ancor più la saracinesca: opposizioni decisive su Meccariello, Coda, Henderson e soprattutto Pettinari, in tuffo laterale allo scadere. Prodezze che i tifosi del Lecce si augurano di vedere presto anche a difesa della porta giallorossa.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Danilo
Danilo
1 anno fa

Onestamente si capiva subito che con la Serie B non c’entrava proprio nulla

Articoli correlati

Lecce-Atalanta, le pagelle: il montenegrino si fa vedere sbagliando la cosa più semplice. Falcone strepitoso...
La classe di Scamacca e De Ketelaere propizia i tre punti alla Dea. I giallorossi...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce