Resta in contatto

Approfondimenti

Quella volta che Falcone parò tutto contro il Lecce

In uno dei due precedenti che hanno visto il neo portiere del Lecce opposto ai giallorossi fu suo personalissimo show.

Da esattamente una settimana Wladimiro Falcone è il nuovo estremo difensore del Lecce, i cui tifosi lo conoscevano già da almeno due anni. Ci riferiamo alla prima delle due volte in cui l’estremo romano arrivato in prestito dalla Samp ha fronteggiato i giallorossi: Cosenza-Lecce del 25 ottobre 2020.

I sostenitori salentini si ricorderanno bene di questa gara perché, nell’occasione, quello di Falcone fu una sorta di one man show. Esclusa la prima occasione del match, quando Coda si involò in solitaria sfruttando poi un rimpallo per sbloccare il punteggio a porta vuota, l’ai tempi estremo rossoblù parò tutto. Iniziando, al 23′, dal rigore respinto con la gamba sinistra proprio all’Hispanico. Poi, nella ripresa, Falcone alzò ancor più la saracinesca: opposizioni decisive su Meccariello, Coda, Henderson e soprattutto Pettinari, in tuffo laterale allo scadere. Prodezze che i tifosi del Lecce si augurano di vedere presto anche a difesa della porta giallorossa.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti