Resta in contatto

News

Baroni: “Manca coesione di squadra, ma abbiamo fatto bene nel primo tempo…”

Il tecnico del Lecce si presenta in sala stampa dopo la sconfitta patita contro il Cittadella.

ANALISI. “Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene finché abbiamo retto nel gioco. C’è stata qualche difficoltà e la tenuta fisica non al top ci ha fatto disunire. Dobbiamo trovare un’identità ma è normale quando si cambia così tanto”.

BLIN. “Ha fatto bene al centro della difesa per impegno, dedizione e voglia. Sapete il suo percorso e ha dato tutto. Ora ci sono delle difficoltà, abbiamo provato delle soluzioni e c’è stato anche l’infortunio di Dermaku”.

VANTAGGIO E POI. “Sappiamo produrre gioco con degli interpreti che conoscono meglio i nostri meccanismi di gioco. Avevamo speso e in questo momento c’è una condizione che non ci permette di stare tutti allo stesso livello. Di Francesco ad esempio ha fatto bene ma lo volevo tutelare facendolo giocare 60 minuti. Stessa cosa per Bistrovic, che dopo Parma aveva fastidio al gluteo. Dopo i cambi la squadra si è disunita e quando ti disunisci e fai errori…penso alla marcatura sul gol di Tounkara al volo. Solo col lavoro si può migliorare”.

IN DIFESA. “Gendrey centrale? Lui nasce centrale in Francia, come Blin, che ha giocato in una difesa a tre. Non avevo dubbi su loro. Patiscono la struttura, ma è normale. Senza Gendrey in fascia abbiamo perso molto in costruzione. Conosce di più rispetto a Baschirotto le giocate. Manca coesione di squadra, ma è normale dopo tanti arrivi”. 

TUIA. “Non so i tempi di recupero. Sicuramente più di una settimana”.

PUNTE. “Hanno caratteristiche diverse. Colombo è ancora sporco fisicamente, deve lavorare tanto e l’ho preservato a Parma. Ceesay si è mosso molto, dobbiamo servirlo meglio e si deve muovere meglio lui. C’è bisogno di lavorare, certe cose sono state fatte bene. Siamo abituati ad avere un riferimento là davanti per come giocavamo, qualcosa dobbiamo migliorare noi nel servire e qualcosa in più devono fare loro”

109 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

109 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News