Resta in contatto

Approfondimenti

Cetin riporta la Turchia nel Salento dopo Yalcin

Il neo difensore del Lecce è il secondo turco di sempre nella storia giallorossa dopo l’ex numero 10 inespresso alla corte di Corini.

La bandiera della Turchia torna ad issarsi su Lecce e sul Salento. No, nessun senso letterale o riferimento storico allo sciame bellico che interessò le coste della vecchia Terra d’Otranto fino a poco dopo la metà dello scorso millennio. In senso metaforico, Pantaleo Corvino ha riportato il vessillo rosso con mezzaluna e stella bianche tra i tanti che forma la sempre più globalizzata famiglia giallorossa, e lo ha fatto in seguito alla firma di Mert Cetin.

Oltre a far arrivare a 19 il numero di nazioni rappresentate (al momento) nella rosa del Lecce 2022/23, l’ex Hellas Verona è anche il secondo turco nella lunga storia del club del capoluogo salentino. Prima di lui, come ben noto, Guven Yalcin, il talento scuola Bayer Leverkusen giunto nel gennaio 2021 dal Besiktas colmo di speranze rimaste tali, poiché mai  titolare e sempre ai margini della formazione di Corini complice un peso forma mai raggiunto. Alla fine per lui le presenze con il Lecce furono appena 10 in campionato ed una nei playoff, senza reti.

Prima di Yalcin i tifosi giallorossi assaporarono per un’intera lunga estate, quella del 2019, l’idea di accogliere quello che sarebbe stato un colpo roboante, Burak Yilmaz. Sogno rimasto tale perché l’accordo fra tutte e tre le parti (Lecce, agente ed ancora il Besiktas) non fu mai trovato e per vedere un turco nel Salento si dovette attendere appunto l’arrivo di Yalcin. L’appena ritrovatosi compagno di Coda al Genoa fu una delusione, la speranza è che Cetin possa migliorare il rapporto tra i turchi ed il Via del Mare.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti