Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

L’abbraccio di Colombo a Marassi

Segnare in Serie A deve essere un’emozione straordinaria, farlo a ripetizione e imporsi per un giovane deve esserlo ancora di più.

E’ quello che sta vivendo Lorenzo Colombo in questi giorni, in cui attraverso il duro lavoro si sta prendendo la stima dell’allenatore Marco Baroni e la fiducia da parte dei tifosi che si sono letteralmente innamorati della sua voglia e anche della sua eccellente tecnica (rivedere ad esempio l’assist per il gol di Banda, da cineteca), la serata di Marassi però non la ricorderà solo per il gol, il terzo in stagione realizzato sotto la gradinata, ma anche per il sincero e dolcissimo abbraccio con il padre. Dopo il gol infatti il centravanti milanese è verso verso la tribuna centrale mostrando il cuore, verso qualcuno presente sugli spalti, il tempo di incrociare lo sguardo con quello di suo padre e poi c’è stato l’abbraccio con il genitore che era andato in Liguria a seguire dagli spalti la partita del proprio figlio, come sicuramente faceva quando era ancora più giovane.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News