Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Baroni e un ritmo da salvezza, attenzione al precedente con Liverani

Prendendo in esame gli ultimi cinque campionati di Serie A disputati dal Lecce, il tecnico giallorosso è in cima alla classifiche di rendimento.

Quindici punti alla quindicesima giornata, come lui solo Fabio Liverani, nel corso delle ultime cinque stagioni in Serie A. un confronto fatto per non andare molto lontano ma utile per capire quello che è l’andamento della formazione salentina in questo momento del campionato. Il Lecce ha la media di un punto a partita in questo momento, raggiunta grazie ai due successi consecutivi negli ultimi due turni, nelle partite contro Atalanta e nello scontro diretto con la Sampdoria, un successo da doppio valore e soprattutto dal grande peso morale.

Il confronto con il passato è più che positivo, l’unico precedente a cui fare attenzione è quello proprio dell’ultimo campionato, quello interrotto dal Covid, quindi un precedente da prendere con le pinze, la squadra di Fabio Liverani prima dell’interruzione aveva un rendimento che avrebbe permesso a Mancosu e compagni di raggiungere la salvezza, l’interruzione pandemica e le partite concentrate in pochi giorni poi hanno riscritto la storia in modo diverso. Nel campionato 2011/12, conclusosi con le lacrime di Serse Cosmi, il Lecce aveva appena otto punti, un destino che sembrava già scritto a poche gare prima della metà del campionato. Un precedente incoraggiante è quello del campionato 10/11, quello con mister De Canto in panchina, quel Lecce, con Di Michele e Corvia aveva conquistato appena 12 punti ma riuscì comunque a salvarsi anche al mitico gol di Chevanton nella partita contro il Napoli. Bilancio positivo anche rispetto ai campionati 2008/092005/06, quando il Lecce allo stesso punto del campionato aveva rispettivamente 13 e 11 punti, entrambe le stagioni si sono concluse con una retrocessione. Numeri incoraggianti che dimostrano che la strada intrapresa dal gruppo di Baroni è quella giusta per conservare un posto in Serie A anche il prossimo anno.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "In un altro campionato europeo di livello , la ns squadra si troverebbe a metà classifica della seconda serie . Il calcio italiano è questo . Zero..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News