Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Piccoli: “Società e città ci insegnano a non mollare mai”

L'attaccante bergamasco si presenta in sala stampa dopo il pareggio conquistato nel finale contro il Bologna

L’attaccante ha segnato un gol dopo il gol assegnato dal Var: “Il calcio dà e toglie, ogni volta che fai gol devi trattenerti, sapevo che stavolta non poteva far nulla. E’ stata una bella emozione esultare con tutto il gruppo, tutto lo stadio e tutta la società. Io do tutto, penso che sia quello che ci trasmettono città e società, non mollare mai. Fin quando l’arbitro non fischia può succedere di tutto. Ne parlavo con Sansone, siamo arrivati da un gol sbagliato loro al gol nostro. Il pallone pesava ma ero tranquillo, sapevo che potevo far gol. Gioia immensa per questa squadra”.

Sulla partenza da titolare, Piccoli chiosa: “Io guardo i gol, contano in A e in Coppa Italia, si guardano i gol stagionali. Ad Empoli sarà speciale per me, sono stato bene lì con dei bravi ragazzi. In campo non si guarda in faccia a nessuno. Nel secondo tempo ci siamo abbassati, ma c’era la bravura del Bologna, quinto in A. Siamo stati bravi a leggere, il punto conta. La gente non si ricorda delle prestazioni, ma dei punti, servono quelli per salvarci”.

Il calcio di rigore spettava proprio a lui: “Ho preso il pallone perché sono sicuro di me. Ora una cena a Falcone? Spero di offrire cene ogni settimana. A parte gli scherzi sono stati bravi Dorgu e Falcone ma è stato un gol di squadra. Con Krstovic penso di avere una competizione sana per me e per lui, miglioriamo agonisticamente e c’è un bel gruppo, ridiamo e scherziamo. Siamo contenti di chi parte da titolare, il mister decide, noi dobbiamo farci trovare pronti. Fantasia dietro le punte? Ci potrebbe stare, al posto di qualche cross entrare per vie centrali, ma dipende dall’avversario. Abbiamo esterni bravi nell’uno contro uno, Strefezza, Banda, Listkowski, Sansone, Almqvist. Io e Krstovic siamo poi più pericolosi nei cross, meglio che nelle palle nello stretto”.

Piccoli ha avuto senso di responsabilità e maturità nel primo rigore così importante calciato in carriera dopo i tentativi con l’Atalanta Primavera ed Empoli in amichevole: “Sansone mi ha chiesto se me la sentissi, ma io ero sicuro di me e del mio potenziale, mi alleno ogni settimana su tutto, serve migliorare su tutto. Non ho pensato a nulla, niente cose esterne. Skorupski è stato fermo fino alla fine e ho scelto l’angolo prima di calciare”.

 

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Luca
Luca
2 mesi fa

Grande!
Questo ragazzo purtroppo tornerà a Bergamo ma da lì finirà in nazionale.
Serve come il pane….
Forza lecce💛❤

Last edited 2 mesi fa by Luca
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

complimenti alla squadra giocano fino all’ultimo minuto la nostra invece non giocano dal primo minuto ❤️🤍

Luca
Luca
2 mesi fa

🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

👏👏👏🤪

Patrizio Spongano
Patrizio Spongano
2 mesi fa

Dispiace vedere Krstovic che annaspa!… Bisogna recuperarlo subito. È forte e un patrimonio… Forza Nikola rialzati e dimostra il campione delle prime giornate!

leccebig1
leccebig1
2 mesi fa

volevo segnalare, sperando che il mister abbia visto l’errore commesso in occasione del gol subito su una punizione, che la nostra difesa ha commesso un errore da polli, davanti alla nostra barriera c’era un calciatore del bologna completamente solo senza nessuno che lo prendeva, al momento del tiro scansandosi il pallone si è alzato di poco sopra la barriera finendo in rete, bastava marcare quel calciatore avremmo avuto un uomo più vicino al pallone che avrebbe preso in pieno, cmq è andata cosi!!! FORZA MAGICO LECCE.

Enrico Erchie
Enrico Erchie
2 mesi fa

Fate come noi Salentini non mollate mai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Anche forza Lecce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Questo ragazzo è da riscattare non so se abbiamo l’opziine ma si deve tenere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mister. Problema da risolvere perché a Krstovic non arrivano palloni da tirare per tirare in porta? Pochissimi per non dire manco uno.

Luana
Luana
2 mesi fa

Krstovic da diverse partite sembra non dare il massimo, saranno le sirene del mercato…

Leccemio
Leccemio
2 mesi fa

Piccoli per dedizione ed impegno merita di essere titolare!!!

Bar Biggi BRUNICO
Bar Biggi BRUNICO
2 mesi fa

Visto da qualche partita ,,KRISTOVIC non sembra in condizione,quindi spazio a PICCOLI,,come col VERONA sembriamo padroni della partita per poi non essere più pericolosi,,,certo non si può dominare 95 minuti,,ma sembra che gli avversari ci temano inizialmente per poi uscire alla distanza,, perdere oggi sarebbe stato grave e migliorare la gestione nella partita,,,un punto strappato all ultimo secondo come quello perso a ROMA,,,Ma 4 solo sconfitte con grandi squadre vuol dire un ottimo campionato,,adesso a EMPOLI consapevoli che sarà BATTAGLIA

Giannuzzo
Giannuzzo
2 mesi fa

Molto bravo Piccoli, mi piace molto l’impegno che ci mette sto ragazzo ogni volta che entra in campo; prima dell’ inizio campionato sinceramente avevo espresso perplessità sulle sue qualità ma già da qualche settimana mi sono ricreduto. Bravo Corvino ad aver puntato anche su di lui.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Titolare la prossima… Krstovic male da troppe partite…anche fisicamente… dopo l’exploit delle prime partite.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Piccoli da Nazionale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Domenica titolare contro l’ empoli. Vogliamo il gol dell’ ex

Articoli correlati

La gara contro il Frosinone rappresenta un ritorno al passato per Guido Angelozzi, ds dei...
Nella giornata in cui sono in programma ben quattro scontri diretti le due ex sorprese...
Il fischietto di Torre Annunziata ritrova i giallorossi dopo l’ultima partita arbitrata proprio contro i...

Dal Network

Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
In occasione della sconfitta contro la Juventus, gara che ha accentuato la crisi dei ciociari,...
Calcio Lecce