Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La moviola di Lazio-Lecce 1-0: Ferrieri Caputi ok in una partita difficile

La gara giocata ieri all'Olimpico è stata nervosa e piena di falli e contatti. Qualche "perdono" di troppo a seguito di reazioni

Maria Sole Ferrieri Caputi tiene in pugno l’andamento di gioco di Lazio-Lecce. Al di là degli episodi da moviola, i biancocelesti hanno giocato d’esperienza sull’andamento nervoso e l’arbitro, comunque sufficiente, ha avuto un approccio morbido su qualche comportamento dei calciatori in campo. Zaccagni, nel primo tempo, sbraccia Gendrey e si prende il cartellino giallo. Il francese reagisce beccandosi anch’egli l’ammonizione ma l’attaccante laziale manda palesemente a quel paese il direttore di gara. Stesso discorso nella ripresa sull’ammonizione di Pongracic. Altre storie tese nel finale tra Immobile e Falcone.

Sulla moviola del Corriere dello Sport, si valutano gli episodi. Il Lecce chiede un rigore per un contatto tra Kaba e Pellegrini. Il francese, in vantaggio ma la caduta non è congrua con l’intervento del difensore di casa, di gioco. Ramadani rischia il rosso quando interviene in ritardo su Rovella che ha già calciato il pallone. Colpo duro valutato anche dal Var Chiffi. Ferrieri Caputi estrae il giallo, decisione confermata anche da Lissone.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Brava, giusta l’ammonizione a Immobile. Doveri e Prontera avrebbero ammonito Pongracic.

leccebig1
leccebig1
1 mese fa

ARBITRO DAVVERO IMBARAZZANTE, spero di non passare per maschilista ma mi riferisco solo ed esclusivamente all’aspetto professionale, non ha saputo dirigere i momenti delicati della partita, quando i laziali hanno fatto falli da espulsione, il rigore era netto a favore del LECCE.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

arbitressa incapace e schiava di Lotito ha allegramente sorvolato su di una ventina di falli a nostro favore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un arbitro senza palle indubbiamente 🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il problema non è ferrieri sacchi o massa, è tutto il sistema marcio che usa sempre 2 pesi e 2 misure con la scusa della discrezionalità.
A Milano Roma e Torino, una cosiddetta provinciale deve giocare con l’handicap iniziale, è evidente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me ha arbitrato bene. Forse avrebbe potuto evitare le provocazioni dei soliti teppisti (zaccagni e immobile)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La solita vacca ta cartellino giallo a gendray inesistente gente che provocava e ignorata e un paio di sviste a favore della lazietta… Solita storia di una classe arbitrale sempre a favore delle grandi squadre …. Vergogna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sono tutti bravi con il c… degli altri 😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nel battibecco fra Zaccagni e Gendrey ha sbagliato e molto, il cartellino giallo lo doveva esporre soltanto a quell’uomo di niente della Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Arbitraggio discutibile e vergognoso come sempre 😡😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma quale ok..arbitraggio inadeguato..il recupero solo 4 minuti..ma dai..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ho visto un rigore su Kaba sbaglio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Su kaba era rigore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Insufficiente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Considerando gli arbitraggi scandalosi che si vedono, questo è stato accettabile. Unico appunto qualche cartellino giallo in più ai laziali intemperati ci stava.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha lasciato correre parecchi falli nei nostri confronti e poi solo 4 minuti di recupero c’è n’erano almeno 8

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La Signora avrebbe dovuto tirar fuori il rosso per Zaccagni ma credo abbia avuto in quei secondi delle crisi di identità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’era un rigore…come sempre non considerato…e poi altri falli non sanzionati alla Lazio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

il rosso a Zaccagni c’era tutta la vita, per quello che ha fatto a Gendrey, eppure nel finale di primo tempo quindi… 💪💛❤️

Dario
Dario
1 mese fa

Errore grave ammonire Gendrey che non ha fatto assolutamente nulla. A questo punto Zaccagni andava espulso per la gomitata e le due risse provocate.

Anche non estendere il recupero dopo la buffonata di Immobile è un errore.

Direzione sufficiente ma niente di più. Diciamo che almeno non fa danni.

Articoli correlati

Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...
Rispetto a un anno fa la quartultima ha 4 punti in meno, mentre la terzultima...
Il difensore centrale del Lecce Federico Baschirotto è stato ospite di Ora Lecce su Antenna Sud...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce