Resta in contatto

News

Da Salernitana-Catanzaro la sfidante del Lecce. Poker calabrese alla Casertana

Nel primo turno di Tim Cup le Aquile del Sud hanno avuto vinto in modo netto nelle dimensioni del punteggio finale, prevalendo però solo ai supplementari.

Sarà Salernitana-Catanzaro la sfida del secondo turno di Tim Cup dalla quale verrà fuori il nome della prima avversaria del Lecce nella competizione. Pochi minuti fa, infatti, i giallorossi di Calabria hanno battuto per 4-1 la Casertana nel primo turno.

Una vittoria netta nel punteggio, ma meno scontata di quanto lasci immaginare lo score finale. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, infatti, la compagine catanzarese è passata al terzo della ripresa con Cali. A sei dal novantesimo, quando il successo sembrava acquisito, lo scatto campano con Cavallini, che firma il pari e manda il match ai supplementari.

Nell’extra-time, però, si scatenano i padroni di casa. La doppietta di Nicastro ed il centro di Kanouté regalano la qualificazione al Catanzaro. Domenica prossima calabresi di scena all’Arechi con la Salernitana. Chi vincerà sarà poi l’avversario del Lecce domenica 18 agosto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News