Resta in contatto

Rubriche

Sei FantAstico! – Il Lecce torna al Fantacalcio: Farias e Lapadula, puntarci ne vale la pena

L’analisi della rosa giallorossa in chiave Fantacalcio. Chi tra i giallorossi conviene acquistare? Oggi tocca all’attacco di Liverani.

Dopo esserci soffermati attentamente su portieri, difensori e centrocampisti, stavolta la nostra indagine su chi tra i giocatori del Lecce può fare al caso dell’allenatore di Fantacalcio si concentra sulle punte. L’attacco è, come sempre, il reparto sul quale l’attenzione di ogni appassionato del gioco concentra maggiori interesse e risorse. Il motivo è presto detto: dalle punte arriva la maggior parte delle reti e, dunque, delle possibilità di vittoria. Noi vi suggeriamo chi può fare maggiormente al caso vostro sotto quest’aspetto.

In vetrina, sin dal primo giorno in cui è arrivato in giallorosso, c’è Gianluca Lapadula. L’ex Genoa arriva da due stagioni non esaltanti proprio in Liguria, ma in carriera ha dimostrato una confidenza con il gol, quando vi sono i presupposti, davvero straordinaria. No, non è una sicurezza in chiave Fantacalcio. Ma chi della rosa del Lecce lo è? Noi, se dovessimo puntare su qualcuno, lo faremmo proprio sull’attaccante italo-peruviano, protagonista di un precampionato a dir poco devastante. In cui ha dimostrato di avere le skill del cecchino anche e soprattutto se ben supportato da un attaccante che sforna assist, tipo un Falco o un Farias.

Diego Farias, appunto. L’ultimo arrivato è quello che meglio ha fatto di recente in massima serie. Non ha mai avuto numeri di gol pazzeschi in Serie A, pur potendo vantare rapporti gol/minuti giocati di tutto rispetto. Soprattutto negli ultimi mesi passati ad Empoli, dove è stato decisivo per le sorti di diversi fantallenatori. Il brasiliano quando è in forma e se riesce ad entrare in piena sintonia con i compagni di reparto sa come andare a bonus. Che sia assist o gol, poco importa. Come per Lapadula, anche su di lui varrebbe la pena puntarci qualcosina.

Dopo i due big, i due eroi-promozione. A partire da Andrea La Mantia. Ripetere i numeri della Serie B è per lui quasi impossibile. Ma attenzione: la sua voglia e le sue qualità non vanno sottovalutate, e non è detto né che debba essere il terzo o quarto nelle gerarchie di Liverani né che per lui avvicinare una doppia cifra sia impossibile. E’ una scommessa tra quelle sulle quali si può investire come quinta o sesta scelta di un reparto.

Discorso simile per Filippo Falco. Anche su di lui grava l’incognita dell’approccio che avrà alla massima serie dopo tanta ottima Serie B. Potenzialmente potrebbe anche rappresentare una sorpresa, per il Lecce come in chiave Fantacalcio. Un azzardo acquistarlo? Forse sì. Ma una sua esplosione in età finalmente matura anche in Serie A è tutt’altro che impossibile. Completa, al momento, il reparto Simone Lo Faso. In questo caso il grado di imprevedibilità delle prestazioni pende troppo verso le poche possibilità di essere utile a una fantasquadra. Il suo acquisto è, dunque, sconsigliato.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Rubriche