Resta in contatto

Approfondimenti

Babacar-Farias, coppia-gol dopo sette anni

Il senegalese e il brasiliano sono stati compagni a Padova, in Serie B, nel 2012-2013. I biancoscudati conclusero all’undicesimo posto un campionato caratterizzato dal doppio avvicendamento in panchina tra Fulvio Pea e Franco Colomba.

Khouma Babacar ritrova un compagno di reparto nel Lecce. L’attaccante coabiterà con Diego Farias. I due erano giovanissime promesse del Padova 2012/2013. Baba, 20enne, e Diego, 22enne, erano le verdi speranze della squadra costruita all’Euganeo per mister Fulvio Pea. L’allenatore di Casalpusterlengo, ora responsabile del settore giovanile dello Jiangsu Suning, fu dapprima esonerato e poi richiamato dopo la non felice parentesi targata Franco Colomba. In quella squadra militava anche l’altro nuovo arrivo alla corte di Liverani Andrea Rispoli.

REPARTO. I due tecnici, dalla filosofia opposta, avevano a disposizione un attacco caratterizzato dalla presenza di Vantaggiato, Bonazzoli e Granoche (che a gennaio tornò al Chievo), punte centrali davanti al giovanissimo Babacar, alla sua prima esperienza importante dopo gli esordi con la Fiorentina, e su Aniello Cutolo, capocannoniere di squadra a fine stagione con 14 reti.

UN ALTRO EX…Nota di “colore”. le fasce disponevano anche di un altro ex Lecce: Ousmane Dramé, sbarcato nel Salento proprio a gennaio di quell’anno ma rimasto nella memoria di molti tifosi, purtroppo, per motivi extra-campo.

Leggi qui l’approfondimento su Khouma El Hadji Babacar

ASCESA. L’annata fu importante più per Diego Farias. Lui, all’Euganeo in prestito dal Chievo, raccolse i frutti del lavoro e delle belle impressioni fatte vedere a Foggia (Lega Pro) e Nocera Inferiore (B) e siglò ben 10 gol in 34 presenze, laureandosi vicecapocannoniere dietro Cutolo. Fu il secondo bottino raccolto in carriera dopo le 14 reti, sempre in B, di Cagliari nel 2015/2016. Il ragazzo di Sorocaba operò spesso sulla fascia destra nel tridente offensivo o, qualche metro più dietro, nel 4-5-1 disegnato da Colomba.

BABY BABA E COINCIDENZE. Qualche volta, al centro dell’attacco non vi erano i “vecchi leoni” Vantaggiato e Bonazzoli. La punta centrale più presente (16) fu proprio Khouma, che all’attivo però ebbe solo un gol. Alla sua destra c’era spesso il genietto di Sorocaba. L’impatto con la Serie B e una maggiore continuità fu congeniale alla crescita della punta, che esplose a Modena l’anno dopo. Curiosamente, ieri sera, nel posticipo televisivo della Serie C si sono affrontate Modena e Padova, protagoniste di questo racconto. Gli ospiti hanno avuto la meglio con gol di Castiglia.

Tutto su Diego Farias: la scheda e le fasi della lunga trattativa

PRIMA PROVA AL VIA DEL MARE. Babacar-Farias è stata la prima scelta tattica decisa da Liverani con protagonista il senegalese. Nell’amichevole col Cosenza, i due hanno confezionato gradevoli azioni personali, ma l’intesa di certo non era delle migliori. A tal riguardo, sono state evidenti le “lamentele” di Baba per qualche passaggio troppo ritardato da Farias. Ci poteva stare in un’amichevole. Dopotutto, i due non condividevano spezzoni di campo da…sette anni, quando si era poco più che adolescenti lanciati alla ribalta del calcio. Al Via del Mare, ora, quei due adolescenti dovranno fare la differenza e, insieme a Lapadula, aiutare gli eroi della promozione Falco e La Mantia.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Si può rivedere su qualche altra piattaforma visto che telerama in centro Italia non si prende?"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ok ... grazie .... 👌"

Guillermo Giacomazzi

Ultimo commento: "[…] pallone, fa ballare di gioia lo spicchio dell’Olimpico. Mesbah scodella da sinistra e Giacomazzi gira in rete di testa battendo..."

Cristiano Lucarelli

Ultimo commento: "[…] vittoria del Lecce in casa del Torino risale al campionato di Serie A 1999/2000 (doppietta di Lucarelli intervallate dalla rete di Ferrante,..."
Chevanton

Ernesto Javier Chevanton

Ultimo commento: "Chevangoal💛❤️amore per la maglia te intra lu core... Un grande 💪🏻 💛❤️"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti