Resta in contatto

News

GdS – Brio: “Il Lecce può ancora salvarsi realizzando una missione impossibile. Errori arbitrali? Nessun alibi, ma…”

sergio brio

L’ex calciatore giallorosso ha parlato a La Gazzetta dello Sport (intervista di Pasquale Marzotta) delle prestazioni del Lecce di Liverani.

LECCE IN CORSA PER LA SALVEZZA. «Dispiace molto per la situazione del Lecce, che però potrebbe ancora salvarsi realizzando una missione impossibile. La squadra giallorossa è stata penalizzata anche da errori arbitrali. Non deve essere un alibi. Ma il Lecce andava rinforzato di più in difesa nel mercato di gennaio. Si vincono i campionati o ci si salva, soprattutto subendo pochi gol. La difesa più battuta con 80 gol ed il miglior attacco, con 47 reti, tra le pretendenti alla salvezza.  Sono dati significativi di una squadra che non ha giocato male, ma che è mancata di equilibrio ed esperienza».

FUTURO.Se il Lecce dovesse andare in B, bisognerà puntare su una squadra attrezzata capace di ripartire e risalire in un torneo non facile come la B. Servirà tenere i migliori calciatori con stimoli e qualità. E magari ingaggiare giocatori di categoria, oltre a puntare su giovani emergenti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News