Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sindaco Cosenza dopo il “caso Contini”: “Niente petardi, il Vicenza potrebbe volere vittoria a tavolino”

Il primo cittadino del capoluogo silano ha parlato a Cosenzachannel del ritorno del playout in programma venerdì prossimo.

“Siamo una città ospitale, civile e sportiva e ai tifosi dico che sappiamo quali sono le finalità del Vicenza ed anche la storia che ha caratterizzato molte loro partite. Non cadiamo in tentazione, rifuggiamo da qualsiasi tentativo di estremizzare il nostro supporto alla squadra. Evitiamo petardi, invasioni di campo, atti di violenza perché lo scopo degli avversari potrebbe anche essere quello di ottenere non una vittoria sul campo, ma una vittoria a tavolino”.

Subscribe
Notificami
guest

68 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

BOOMMM )))))

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Nun sparati Ca’ se minanu a terra forza Lecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mandatili al purgatorio della serie C

Leonardo Castagna
Leonardo Castagna
2 anni fa

Madonna quanto è lunga sta storia…….. ce l’ho con i politici e i media che continuano a izzare…. va’ bè che il vostro lavoro è proprio quello di rompere le scatole ma ooo ad un certo punto bastaa!!!

Sandro
Sandro
2 anni fa

Finché non saranno prese severissime sanzioni per la condotta altamente antisportiva, gli autori del bruttissimo vizio delle simulazioni non si smetteranno mai. Oltre che Contini, ci sono centinaia di casi simili. Ricordo Dida, l’ex portiere brasiliano del Milan, che si gettò a terra fingendo di essere moribondo, solo per essere stato sfiorato da un tifoso che aveva invaso il campo, si trattò solo di una semplice carezza.!!!

Gin
Gin
2 anni fa

Replicando ai commenti volevo aggiungere che il”fuori di testa” ha fatto più male a noi perché fa passare l’idea che siamo tutti così. I fessi sono dappertutto. Mia moglie è di Matera conosco discretamente il sud ovviamente mai avuto problemi. Ecco non capisco perché dopo settimane ancora tutto questo astio. Se si perdeva con il Lecce (che peraltro poteva vincere se non sbagliava l’inverosimile) mica ne facevo una tragedia. La propria squadra si ama sempre.

Luciano
Luciano
2 anni fa

Mi sembra assurdo che due chiare sceneggiate, non dimenticando quella di Cavion, siano passate senza conseguenze, ufficializzando un pericolosissimo precedente che autorizzerà comportamenti simili. Oggi il Cosenza non giocherà tranquillo, come ha dichiarato il suo primo cittadino, c’è da augurarsi che tutti , ma proprio tutti, i suoi tifosi non provochino rumori oltre i 3 decibel per non perdere a tavolino. Il comportamento di Contini, e non solo, era stato chiaramente pianificato, ce lo dice Cavion che, partendo da centrocampo, imita il compagno, andando ad accasciarsi in area di rigore, secondo un copione ben studiato. Come faceva Cavion a sapere il motivo per cui Contini era semivivo? quando tutti pensavamo fosse stato colpito da qualche oggetto? Cosenza, oggi con il sangue agli occhi, giocate anche per noi leccesi e per un sud spesso maltrattato. In bocca al lupo.

Gin
Gin
2 anni fa

Cari leccesi, ops, salentini, inospitali e antisportivi i vicentini proprio no. Non confondiamo vicentini e Contini. Qui vivono e lavorano come a casa loro migliaia di meridionali. La vergogna è il sindaco di Cosenza che con teorie bislacche carica una gara già al limite. Sindaco da sabato concentrati sui tanti problemi che credo debbano affrontare i tuoi concittadini.!!

Ma Noi NO
Ma Noi NO
2 anni fa
Reply to  Gin

Esattamente come avete fatto voi

GG
GG
2 anni fa
Reply to  Gin

Chiedilo ai tifosi del Pordenone quanto siamo “inospitali”, al contrario la vostra “grande ospitalità” si è vista tutta quella settimana in cui avete “sportivamente” vinto.
Bene ha fatto il sindaco di Cosenza a mettere in guardia l’ambiente da quello sportivissimo portiere che avete

Franco Scola
Franco Scola
2 anni fa
Reply to  Gin

Io invece credo che a vergognarsi dovrebbe essere il sindaco di Vicenza, che dopo l’infelice video del cerebroleso ( oltretutto tesserato delle giovanili del Vicenza), invece di chiedere scusa a una intera regione, pretende rispetto, e non una sola parola sui contenuti, vomitevoli, del suo “prode” concittadino!! Purtroppo se i figli vengono cresciuti a pane e discriminazioni, questi sono i risultati, e a nulla serve dissociarsi pubblicamente per lavarsi la coscienza, lo sanno anche le pietre che in Veneto, ed anche oltre, pensano tutti le stesse cose che il cerebroleso ha diffuso in rete!! Venite a Cosenza a tifare e se volete vincere fatelo sul campo e non per mezzo di sceneggiate alla Edoardo De Filippo (grande!!) o con i palesi aiuti di una classe arbitrale (casta) ormai malata terminale!! Vi aspettano a Cosenza 23mila cuori rossoblu’, niente più, Cosenza è la città dell’accoglienza e non dell’odio e della discriminazione!! Buona vita e forza lupi sempre

Gin
Gin
2 anni fa
Reply to  Franco Scola

Sbagli di brutto se credi ancora al Veneto razzista e beone. Magari qualche decennio fa era così.

Fors.
Fors.
2 anni fa
Reply to  Gin

Gin.
Da buin ubriacone, nome omen.

Chicco_leccese
Chicco_leccese
2 anni fa
Reply to  Gin

Caro Gin nulla contro i vicentini…
Bravissime persone.. ma il portiere antisportivo..

Cosimo Natale
Cosimo Natale
2 anni fa

Il sindaco…Persona con una ottima dose di buonsenso…visto la squadra di pessimi attori del vicenza,tutto ci possiamo aspettare…speriamo i tifosi cosentini non cedano alle provocazioni,e supportino la loro squadra…

Mastrorilli Sandro
Mastrorilli Sandro
2 anni fa

FORZA COSENZA ❤️💙

Orazio
Orazio
2 anni fa

Partita probabilmente inutile, in c finiranno i falliti reggini similbaresi che stanno ancora festeggiando la vittoria contro di noi.

Bomba
Bomba
2 anni fa
Reply to  Orazio

Peccato che ripescheranno i Grigi…. Non è che possono ripes arvi tutti gli anni.. Eh..

Gin
Gin
2 anni fa
Reply to  Bomba

Non ripescati, riammessi. Ebbene sì è possibile anche tutti gli anni. Non c’è un limite.

Carlo Mazzotta
Carlo Mazzotta
2 anni fa

State attenti alle provocazioni, auguro al Cosenza una salvezza per un proseguio più sereno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mandate in C Contini e tutta ViCenza!

Marco Salvagiani
Marco Salvagiani
2 anni fa

Da Terni forza Lupi forza Cosenza il Vicenza non si merita la B

Max
Max
2 anni fa

Se esiste il dio del calcio il vicenza deve retrocedere.Deve.

GG
GG
2 anni fa
Reply to  Max

Ma purtroppo, come sempre, lo ripescheranno al posto della Reggina, quando si dice i meriti sportivi…

Ciccio Panza
Ciccio Panza
2 anni fa

Intanto tutta quella pagliacciata di quel portiere è finita nel dimenticatoio. Ma non bisognava aprire un’indagine ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cosenza e Vicenza meritano entrambe la serie C, purtroppo ne scenderà solo una delle due!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Il Cosenza deve vincere e basta,le possibili sceneggiate di quel pagliaccio di Contini non devono condizionare una partita fondamentale x tutte e due le squadre,le partite si vincono con i gol.Bisoli saprà caricare bene la sua squadra con l’aiuto del suo pubblico ma dovrà stare molto attento perché il Vicenza segna spesso nel recupero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Forza Cosenza. Mandate in C questi pagliacci.

Ciccio Panza
Ciccio Panza
2 anni fa

Forza Cosenza, quella squadra non merita di essere arrivati allo spareggio. Continuano a comportarsi in maniera incivile e razzista. Una città e un pubblico inospitale e antisportivo. Speriamo in una C per loro a vita !!!

Gianni
Gianni
2 anni fa

Attenti…. Contini è un pglc…. Forza Cosenza…

Forza Lecce
Forza Lecce
2 anni fa

Forza Cosenza. Siamo tutti con.voi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mandatelo al circo quel pagliaccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ha ragione… Antisportivi sleali scorretti… Accusano senza prove sperando che non se ne parli più… Dovrebbero radiarli tutti e Contini in primis…
Contini il circo ti aspetta… 🤡 🤡 🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tenteranno in tutti i modi di far vincere il Vicenza Arbitro e Var compresi, se io fossi un’arbitro non ci andrei a Cosenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Vicenza in B!il popolo giallorosso tifera Cosenza (oltretutto del sud)

Cri
Cri
2 anni fa

Da lecce, forza Cosenza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

ma chi è stato a lanciarlo/metterlo? è passato un mese!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Forza Cosenza🟥🟦 mandateli in C

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ancora oggi non dii conosce il responsabile della bomba.
Complimenti Questore di Vicenza è bravissimo ad accusare le persone senza prove.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Boom Boom Contini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Da lecce. State attenti perché contini è lo staff sono antisportivi!

Alby
Alby
2 anni fa

Sig.or Questore diVicenza stiamo ancora aspettando il video che conferma che al 100% il petardo è stato
ansiato dai sostenitori del Lecce e poi al ns Direttore Corvino ci può aggiornare sull’inchiesta della procura perché penso che è anche un nostro diritto sapere come stanno le cose viste le accuse e no ritengo giusto affossare il tutto solo perché abbiamo raggiunto la serie A ne va della lealtà sportiva
Grazia e Forza Lecce 💛❤️

El Marinero 67
El Marinero 67
2 anni fa

Forza Cosenza. Mandate i mangia gatti in C

Corepresciatu
Corepresciatu
2 anni fa

Cosenza facci sognare mandatemi in C

Corepresciatu
Corepresciatu
2 anni fa
Reply to  Corepresciatu

Mandateli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ah quindi i petardi li lanciano i vicentini?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Stiamo aspettando ancora il nome di chi ha lanciato il petardo….con tutte quelle telecamere ancora niente e la prognosi di Contini che il giorno dopo già si allenava …niente , non è per dire cose sconvenienti ma la situazione veramente ridicola è questa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Boom

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Contini, il buffone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Bè come dargli torto 😁😁😁😁😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E nun tene ragione lu cristianu?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Infatti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non ha torto , vi auguro veramente che il Cosenza si salvi, e manda dove li compete il vicenza in CCCCCCCCCCCCC AFCL

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Il Vicenza ha convocato lo steward

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E vero quello che dici forza cosenza detto da un tifoso del Lecce 💛❤️

Damiano
Damiano
2 anni fa

Forza Cosenza ce la potete fare a mandarlli in serie C è quella la loro dimensione, nella vita le meschinità non pagano mai…💪💪

Arrigo
Arrigo
2 anni fa

Evitate di mangiare fagioli,basta anche un peto fatto bene è quello si butterà per tera okki aperti e forza Cosenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Solo carta igienica per Nikita Contini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Niente petardi, e niente sternuti, Contini potrebbe Svenire lì morta cci sua

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Il Vicenza giocherà con il 3 5 2 più boom di un eventuale petardo lanciato fuori dallo stadio

Articoli correlati

cosenza
L'ex difensore giallorosso ha parlato al Corriere dello Sport del momento della squadra di Roberto...

In uno dei due precedenti che hanno visto il neo portiere del Lecce opposto ai...

L’ex terzino destro giallorosso, sconfitto ieri con il suo Vicenza a Cosenza e retrocesso in...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce