Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Doppio pari con Sampdoria e Sassuolo: 4 punti persi che pesano o percorso in linea?

Il Lecce fallisce per la seconda volta l’appuntamento con la vittoria a seguito di una rimonta subita nel finale. Il gol di Berardi all’85’ ha annullato le perle di Falco e Lapadula. Di Toljan l’1-1 temporaneo.

Il copione di mercoledì sera si è ripetuto al Via del Mare. Dopo il pareggio in casa con la Sampdoria, il Lecce centra ancora un segno X e ritarda la prima gioia stagionale davanti al proprio pubblico nella partita contro quella che, ad oggi vista la classifica, era una diretta concorrente. Immaginando dei successi a Marassi e ieri, vedremmo un Lecce a quota 14 punti, nella parte sinistra della classifica.

La prestazione dalle due facce ha caratterizzato l’andamento della gara. In attacco, gli ispiratissimi Falco e Lapadula hanno illuminato il pomeriggio nuvoloso, ma, qualche metro dietro, la difesa si è fatta cogliere impreparata sulla situazione che ha portato al gol Toljan. Nella ripresa, complici anche i due cambi obbligati del primo tempo, il Sassuolo ha dominato sul piano del possesso palla e ha schiacciato i giallorossi. A seguito del pari, però, i salentini hanno per due volte sfiorato il terzo sorpasso nel finale.

Noi vi abbiamo raccontato nel dettaglio l’andamento del match, con la cronaca seguita dal commento a caldo. Da lì la possibilità di sostituirvi a noi nelle pagelle del tifoso, ai nostri voti ai calciatori di Lecce Sassuolo. Nel postpartita sono intervenuti poi gli allenatori Liverani, positivo per la prestazione dei suoi ragazzi, e De Zerbi, per cui la sua squadra avrebbe potuto anche vincere.

Ora tocca a voi, come sempre, raccontarci delle sensazioni vissute ieri.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Il muro del Tifoso