Resta in contatto

News

Clotet: “Domani deciderò se rimanere al Brescia. Vorrei dare continuità, ma…”

Nella giornata di domani il tecnico del Brescia Pep Clotet darà una risposta definitiva al presidente Massimo Cellino in merito alla permanenza sulla panchina lombarda.

Lo ha affermato il diretto interessato all’uscita dalla riunione con il numero uno delle Rondinelle: “Penso che la società e la squadra abbia fatto un grande lavoro in questa stagione, su questo concordiamo tutti. Personalmente mi trovo molto bene a Brescia, sia con la dirigenza sia con la piazza, ma ora devo fare una riflessione sul futuro. Ho bisogno di un giorno per pensare a tutto e poi darò la mia risposta. Obiettivi? Io credo che l’obiettivo sia vincere una partita per volta, puntare a vincere sempre la prossima gara così facendo prima si conquista la salvezza e poi si può ragionare su altro.

“Non voglio parlare di Serie A o fare proclami perché ho il massimo rispetto per la piazza e i tifosi e credo che quest’ultimi apprezzino il mio atteggiamento, come hanno apprezzato quello della squadra in questa stagione. – continua Clotet come riporta Bresciaingol.it – Con Cellino ho un rapporto ottimo, ha creato le condizioni per fare il meglio e tutti abbiamo lavorato per il meglio per il Brescia. Non ci sono problemi di contratto, ma per me è molto importante è chiudere una tappa di questo percorso come abbiamo fatto e ora devo capire cosa si può ancora fare in futuro. Domani tornerò in Spagna, ma prima darò una risposta al presidente Cellino. Percentuali? Nel mio cuore e nella mia testa c’è la volontà di dare continuità, ma serve unità d’intenti con società e squadra”.

Su TifoBrescia.it tutte le news sulle Rondinelle

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News