Resta in contatto

Rubriche

Tutti allo stadio – Il Teghil di Lignano, il più piccolo impianto di B che ospita il Pordenone

Protagonista della decima puntata della rubrica dedicata agli stadi della Serie B è l’impianto che ospita le gare del Pordenone.

Dopo averne sofferto per un anno e mezzo l’assenza, depredati forzatamente di quella che, assieme ai 22 in campo ed al pallone, è la propria principale componente, gli stadi italiani hanno riabbracciato il proprio pubblico. In attesa che questo ricongiungimento si compia al completo abbiamo deciso di riportare comunque gli impianti sportivi al centro dell’attenzione, o almeno quelli cadetti, con una rubrica ad hoc. Oggi tocca allo stadio del Pordenone, prossimo avversario del Lecce.

Lo Stadio Guido Teghil di Lignano Sabbiadoro, in Provincia di Udine, è diventato dalla scorsa stagione la casa del Pordenone Calcio, costretto a traslocare dall’Ottavio Bottecchia in seguito al primo storico salto tra i cadetti. Dopo una stagione, la prima di B, vissuta a metà tra il Friuli di Udine ed il Rocco di Trieste, i Ramarri hanno trovato l’accordo con il Comune costiero per essere ospitati presso la più moderna struttura locale. Un impianto non a norma per la Serie B, ma che con rapidi interventi poteva tranquillamente esserlo.

Così Comune e Regione hanno stanziato circa un milione di euro per il rinnovamento, avvenuto a fine estate 2020. E’ stato rifatto il manto erboso, sono stati sostituiti i seggiolini, è stato implementato l’impianto di illuminazione oltre ad una serie di lavori, tra varchi, panchine e locali interni, che hanno facilmente consentito il raggiungimento degli standard cadetti. Così, oltre alla nazionale Under 21, il Teghil ha potuto portare nel noto centro balneare anche il secondo livello di calcio professionistico.

QUI la puntata sullo Zini di Cremona.

QUI la puntata sul Vigorito di Benevento.

QUI la puntata sullo Scida di Crotone.

QUI la puntata sul Tombolato di Cittadella.

QUI la puntata sul Del Duca di Ascoli.

QUI la puntata sul Rigamonti di Brescia.

QUI la puntata sullo Stirpe di Frosinone.

QUI la puntata sul Mazza di Ferrara.

QUI la puntata sull’Arena Garibaldi di Pisa.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Rubriche